Assistenza tecnica sulle norme SPS e sulla catena di valore per facilitare l’accesso ai mercati internazionali ai pescatori artigianali dell’Africa occidentale

UNIDO ITPO Italy, in collaborazione con UNIDO Hq e Legacoop, sta implementando un progetto di cooperazione tecnica nel settore ittico, con lo scopo di sostenere le comunità di pesca di quattro paesi dell’Africa Occidentale: Mauritania, Senegal, Costa d’Avorio e Guinea. Il progetto è finalizzato ad incrementare l’accesso al mercato degli operatori locali, ed è finanziato da STDF (Standard and Trade Development Facility), branch del WTO (World Trade Organization) con sede a Ginevra.

La cooperazione tecnica si basa principalmente su tre obiettivi:

  • Rinforzare il ruolo delle istituzioni chiave per l’applicazione ed implementazione di certificazioni sanitarie e fitosanitarie per il settore ittico (SPS). Questo obiettivo verrà realizzato grazie alla promozione di una piattaforma ad hoc per la commercializzazione dei prodotti ittici tra i paesi selezionati, ma anche attraverso l’organizzazione di workshop su scala regionale e nazionale con lo scopo di sviluppare una strategia di business condivisa;
  • Implementare il training su determinate tematiche a beneficio degli operatori locali. In particolare, gli attori privati avranno modo di migliorare le proprie conoscenze riguardanti gli standard produttivi necessari per la commercializzazione in Europa, come la metodologia HACCP. Inoltre, il training faciliterà la creazione di cooperative per la pesca, e prevedrà due azioni pilota in Guinea e Costa d’Avorio;
  • Identificare e promuovere potenziali opportunità di investimento, di partnership e di trasferimento di tecnologia. Per realizzare questo obiettivo, particolare attenzione verrà data alla promozione di potenziali cooperazioni con il settore privato italiano, attraverso l’organizzazione di una missione in Italia comprendente un forum di investimenti e uno study tour presso aziende del settore.

Del progetto beneficeranno in particolare gli attori direttamente coinvolti nel settore della pesca artigianale, tra cui le cooperative ed organizzazioni di settore a livello nazionale e regionale, il settore privato coinvolto nell’esportazione dei prodotti ittici ed infine le istituzioni coinvolte nel processo di controllo della filiera produttiva ittica.

Paesi coinvolti

Costa d'Avorio

Profilo paese

Guinea

Profilo paese

Mauritania

Profilo paese

Senegal

Profilo paese

Opportunità di investimento attive

Documenti di interesse