UNIDO ITPO Italy organizza la prima missione ufficiale di Macfrut in Mozambico

Mozambico - 29 Novembre - 2 Dicembre 2018

UNIDO ITPO Italy organizza la prima missione ufficiale di Macfrut in Mozambico

Roma, 29 novembre 2018. La prima missione ufficiale in Mozambico di Macfrut, uno dei più importanti eventi italiani dedicati all’agribusiness, è terminata con un successo. L’attività, supportata da UNIDO ITPO Italy nel quadro di un progetto a sostegno degli operatori privati ed istituzionali locali operanti nel settore agricolo ed agroindustriale finanziato dal ministero degli Affari Esteri Italiano, è infatti servita per intensificare ancora di più gli scambi commerciali tra il Paese africano e l’Italia e per promuovere investimenti nel settore agricolo. Il Mozambico viene infatti considerato rilevanza per il comparto: l’agricoltura contribuisce per un quarto alla formazione del PIL locale e impiega i tre quarti della forza lavoro locale. Ciononostante, il settore è caratterizzato da bassa produttività, orientamento della produzione alla mera sussistenza e filiere incomplete. Si rendono quindi necessarie tecnologie, input di qualità e modelli produttivi sostenibili per invertire la rotta. Nel 2016 il Mozambico è risultato essere un importatore netto di cibo (5% sul totale delle importazioni), ma si stima che la dipendenza di importazioni di cibo del Paese potrebbe arrivare al 25% nel 2040, soprattutto a causa del grande sviluppo demografico. In termini assoluti, negli ultimi anni la produzione agricola è aumentata in maniera decisa, ma non per un miglioramento produttivo o della resa per ettaro, bensì quasi esclusivamente per l’aumento delle aree coltivate. Le rese di riso, mais e cassava sono tra le più basse della regione.

La missione di Macfrut in Mozambico ha aperto quindi una nuova e interessante finestra di collaborazione tra Italia e Mozambico in chiave d’interscambio commerciale e possibili investimenti sul settore agribusiness: l’edizione 2019 di Macfruit, che si svolgerà a Rimini dal 8 al 10 maggio 2019, avrà infatti per la prima volta un focus su alcuni paesi dell’Africa sub-sahariana. “L’organizzazione di questa missione e l’inclusione del Mozambico tra i paesi focus del Macfrut 2019 – ha dichiarato in proposito Diana Battaggia, direttore dell’Unido ITPO Italy - rappresenta il coronamento di un lavoro di avvicinamento tra le realtà imprenditoriali dei due paesi compiuto dal nostro ufficio durante le ultime edizioni della fiera. Grazie a questo progetto l’ufficio italiano dell’Organizzazione per lo sviluppo industriale delle Nazioni Unite è infatti riuscito a portare in Italia più di 10 operatori ogni anno e a organizzare il primo stand del Mozambico in una fiera del settore agricolo in Italia e ha direttamente coinvolto nell’ultima edizione del Macfrut la Vice Ministra dell’Agricoltura e della Sicurezza Alimentare”.

Il programma della missione ha incluso visite alle aziende locali insieme a coltivatori e produttori commerciali, incontri con importatori e distributori di input e macchinari agricoli, visite a campi prova, mercati grossisti, GDO, e incontri d’affari. La delegazione italiana era composta da Renzo Piraccini – Presidente di MACFRUT, Enrico Turoni – Presidente del Consorzio CERMAC(uno dei più importanti consorzi di tecnologie per l’agribusiness in Italia), e Alessandra Ravaioli – Presidente Associazione Nazionale Donne dell’Ortofrutta. In particolare, durante l’evento istituzionale dedicato all’agribusiness organizzato da Macfrut e UNIDO, il Ministro dell’Agricoltura e della Sicurezza Alimentare della Repubblica del Mozambico Higino Francisco de Marrule ha espresso “particolare apprezzamento” per l’iniziativa italiana.

Numerose le iniziative dal punto si vista anche commerciale: in particolare, la visita ai reparti di frutta e verdura di Spar e Shoprite, i più grandi operatori GDO del paese, è stata utile per capire le referenze locali e di importazione e il livello di qualità e packaging dei prodotti in distribuzione, mentre la visita al più grande mercato ortofrutticolo all’ingrosso del paes, ubicato a Zimpeto, sobborgo povero di Maputo, e a una Social Farm and Agro Multiservice Center a Marracuenehanno significato un momento di confronto con le realtà produttive locali.

 

Mozambico

Profilo paese