Vietnam

Informazioni generali

Nome completo
Capitale Hanoi
Moneta Vietnamese Dong (VND)
Lingue ufficiali Vietnamita

Perchè Vietnam

Il Vietnam è uno dei paesi con il più alto livello di sviluppo economico al mondo. Le riforme politiche, infatti, hanno garantito al paese asiatico elevati tassi di crescita: negli ultimi anni il PIL è aumentato complessivamente del 30%. Nonostante tutte queste caratteristiche rendano il Vietnam un paese particolarmente interessante per le imprese italiane, le sue opportunità sono ancora poco conosciute. Per rispondere a questa necessità di informazione, UNIDO ha organizzato un roadshow relativo alle opportunità di business in Vietnam, punto di partenza per incoraggiare ulteriori analisi che portino all’individuazione di specifiche possibilità di networking, collaborazioni economiche e joint venture. L’Italia, infatti, possiede il know-how e la tecnologia in grado di supportare questo paese nel processo di industrializzazione.

Opportunità di investimento in Vietnam

UNIDO assiste il Vietnam nell’ambito dello “SME Cluster Development Project”, gestito in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri e il Ministero locale per la Programmazione e gli Investimenti (MPI). Si tratta di un ambizioso piano che mira a favorire la conoscenza reciproca tra aziende vietnamite e italiane attraverso missioni studio e incontri volti a creare partnership strategiche, nonché quello di svolgere un’attività di assistenza nella definizione di accordi industriali. L’UNIDO, infatti, è riconosciuta a livello mondiale come la più importante agenzia internazionale a supporto delle piccole e medie imprese nei paesi in via di sviluppo e nelle economie emergenti. Il suo programma di sviluppo di clusters, guidato dal dott. Gerardo Patacconi, ha dato importanti risultati in Africa, Asia e America Latina che, sicuramente, saranno replicati anche in Vietnam.

In questo contesto, facendo seguito all’ASEAN Awareness Summit, si inserisce la missione economica italiana in programma per il 24-26 maggio in Vietnam, ad Ho Chi Minh City, promossa dal Ministero degli Affari Esteri e organizzata da UNIDO e Confindustria, con lo scopo di far conoscere in prima persona alle aziende italiane tre tra i settori economici più promettenti del Vietnam: abbigliamento, calzaturiero e legno-arredo. “In Vietnam – ha spiegato Nguyen Hoang Long, Vice direttore del dipartimento Europa del Ministero degli Affari Esteri Vietnamita e futuro ambasciatore del Vietnam in Italia – dobbiamo sviluppare partnership con le vostre imprese nei settori in cui ci confrontiamo con la Cina e con gli altri Paesi asiatici, come le filiera tessile, quella del mobile e del legno, il settore calzaturiero, la meccanica e le infrastrutture”. Lo scopo di questi due giorni sarà, infatti, quello di far conoscere in prima persona alle aziende italiane tre tra i settori economici più promettenti del Vietnam (abbigliamento, calzaturiero e legno-arredo), partecipando a numerosi “enterprises partnership for development” meeting con le aziende vietnamite dei tre settori e con le istituzioni locali.